Recent Posts

Forme e stili del realismo. Ipotesi sul romanzo contemporaneo (12 giugno)

tavolarotonda

Perché scegliere come tema di una tavola rotonda il realismo? E perché osservarlo dall’interno del romanzo contemporaneo? Innanzitutto perché il realismo è un termine sfuggente, ma sempre al centro del dibattito critico, in particolare per quanto riguarda la forma romanzo. Si può affermare che la discussione attorno al realismo, per come la conosciamo, sia indissolubilmente legata al romanzo dalla modernità in poi. Il realismo si presenta come il comune denominatore in grado di coinvolgere in un unico dibattito autori, critici e lettori. La questione implicita è quella del rapporto tra la letteratura e ciò che possiamo chiamare il mondo. Un rapporto di tensione e non semplicemente di conferma o contrasto rispetto all’esistente.

Sembra quasi impossibile accettare la sfida di voler capire dove va il romanzo e come si interpreta il realismo nel presente. La forma della tavola rotonda, dunque, è un modo per accettare questa sfida e si pone come l’occasione per mettere a confronto opinioni e ricerche diverse. Diviene una possibilità sia per stimolare il dibattito critico, sia per offrire l’occasione agli studenti di assistere a una discussione orale tra studiosi dai differenti profili intellettuali (nonché provenienti da aree geografiche ed accademiche diverse). Continue reading

Download PDF
  1. Dibattito 28 maggio Leave a reply
  2. Dibattito del 15 gennaio Leave a reply
  3. Autofinzioni occidentali Leave a reply
  4. Il vero e il reale. Testimonianza e documento nella narrativa italiana di oggi Leave a reply
  5. Declino e fine della letteratura “di una volta”. Alcune tendenze del romanzo italiano contemporaneo Leave a reply
  6. Nel corpo del testo: Valerio Magrelli tra poesia e prosa Leave a reply
  7. Forme del soggetto nella poesia contemporanea 1 Reply
  8. Verifica delle parole: presentazione del progetto Leave a reply
  9. Notizie dalla poesia contemporanea 4 Replies